mercoledì, Giugno 19, 2024
HomeSpettacoliValeria Marini risponde alle polemiche sull'incidente in volo: "Tutto falso, denuncerò per...

Valeria Marini risponde alle polemiche sull’incidente in volo: “Tutto falso, denuncerò per diffamazione”

Nel corso di un recente viaggio da Palermo a Roma, la celebre showgirl Valeria Marini è stata coinvolta in una controversia con altri passeggeri a causa delle sue richieste in aeroporto. Tuttavia, Marini ha rapidamente reagito, dando la sua versione dei fatti e respingendo le accuse come “assolutamente false”.

La contestazione di Valeria Marini alle dichiarazioni di Eugenia Nante

Secondo la giornalista Eugenia Nante, presente sullo stesso volo, Marini avrebbe richiesto l’assistenza degli addetti alla logistica dell’aeroporto per imbarcare due voluminosi bagagli e il suo cane. Nante ha condiviso testimonianze su social media, scatenando una reazione di indignazione da parte di alcuni passeggeri.

Nel respingere le accuse, Marini ha dichiarato al Corriere della Sera: “Questa polemica assurda è partita da una dichiarazione assolutamente falsa. Quello che racconta questa giornalista non è mai successo. Tutto falso.” Ha sottolineato di non aver saltato alcuna fila grazie al suo biglietto con priorità e ha negato di aver urlato o sgomitato.

Dettagli sul viaggio e le richieste contestate

La showgirl ha aggiunto che la situazione è stata esagerata con l’intenzione di guadagnare visibilità. “Questa persona ha inventato tutto di sana pianta solo per mettersi in mostra. D’altronde nella foto mi si vede che cammino da sola e trascino da me tutti i miei bagagli“, ha affermato Marini.

Anche la richiesta di un ascensore per i bagagli è stata smentita da Marini, che ha chiarito che la presenza di forti venti rendeva difficile gestire il carico con una scala e che gli operatori di terra sono stati gentili nel fornire assistenza.

Valeria Marini
Valeria Marini (foto ANSA)

La difesa di Valeria Marini contro le accuse di maleducazione

Marini ha respinto l’idea di aver avuto atteggiamenti maleducati o privilegiati, sottolineando che possiede un biglietto con priorità, ma questo non giustifica accuse infondate. “Non ho preteso nulla, tantomeno dei facchini personali al mio servizio. Possono testimoniarlo tutti, a partire dalle hostess fino ai passeggeri che ho conosciuto a bordo, dove tutti sono stati gentili. Non ho visto nessun passeggero infastidito dai miei comportamenti”, ha dichiarato con fermezza.

La reazione iniziale sui social e l’annuncio di denunce

La giornalista Eugenia Nante aveva condiviso foto e video che ritraevano Marini assistita da facchini durante l’imbarco. Le reazioni sui social erano inizialmente di divertimento, ma successivamente si sono trasformate in indignazione.

Valeria Marini ha annunciato che denuncerà Nante per diffamazione, sostenendo che la sua reputazione è stata danneggiata da false accuse. La società che gestisce l’aeroporto ha confermato che non ci sono stati trattamenti di favore nei confronti della showgirl.

Conclusione: una polemica che si risolve in denunce

In conclusione, la polemica sul volo da Palermo a Roma si è intensificata con le dichiarazioni contrastanti di Valeria Marini e Eugenia Nante. Mentre la giornalista sostiene che la showgirl abbia richiesto trattamenti speciali, Marini respinge categoricamente tutte le accuse e annuncia azioni legali per difendere la sua reputazione. La vicenda, che ha suscitato discussioni sui social e tra i passeggeri, sembra destinata a risolversi in tribunale, dove verrà valutata la veridicità delle affermazioni e la responsabilità delle parti coinvolte.

ULTIME NOTIZIE

Guarda Qui