Home / LAVORI AULA / Seggi fuori dalle scuole, lezioni regolari per 30 mila studenti

Seggi fuori dalle scuole, lezioni regolari per 30 mila studenti

E’ proprio grazie ad un nostro emendamento al decreto legge sostegni che per queste amministrative 510 seggi elettorali, in 117 diversi comuni, sono stati predisposti al di fuori delle scuole. Questo significa non aver interrotto le lezioni per 30 mila studenti.
Su La7 si parla appunto di questo grande risultato ottenuto tramite il fondo da 2 milioni di euro che abbiamo istituito, destinato a quei comuni che hanno trovato sedi alternative agli edifici scolastici.
Ieri, in aula, è stato approvato anche un nostro ordine del giorno che impegna il governo a stanziare ulteriori fondi per le future elezioni.
Il diritto di voto non deve intaccare quello allo studio.
Ascoltate 😉