Home / NEWS / Safer Internet Day, fondamentale l’educazione alla navigazione in rete e l’accompagnamento dei genitori e della scuola

Safer Internet Day, fondamentale l’educazione alla navigazione in rete e l’accompagnamento dei genitori e della scuola

In occasione della giornata mondiale per la sicurezza in rete, istituita e promossa dalla Commissione Europea, voglio fare una breve riflessione soprattutto in seguito ai tragici eventi degli ultimi giorni.
Nonostante gli strettissimi controlli da parte dei social network sui contenuti che possono essere pubblicati, tanti video si diffondono riuscendo in pochissimo tempo a diventare virali fra i giovanissimi. Filmati che all’apparenza sembrano divertenti ma che portano all’emulazione spesso pericolosa.
Sono convinto che vietare alcuni social sia del tutto inefficace. Credo sia fondamentale, invece, l’educazione alla navigazione in rete, l’accompagnamento dei genitori e della scuola. Molte volte si tende a demonizzare gli strumenti ma non sono solo quelli il problema, quanto l’utilizzo scorretto che se ne fa.
Bene continuare con controlli a tappeto ma serve più educazione all’utilizzo.
Oggi, insieme a 200.000 studenti di tutta Italia, la Polizia postale parla appunto di uso responsabile della rete con i loro esperti. Tante le iniziative interessanti.
In questo momento cosi difficile della pandemia, i giovani meno a rischio dal punto di vista sanitario stanno pagando un prezzo altissimo per la socialità che manca e per questo vanno aiutati e guidati.