Home / LAVORI AULA / Referendum, curiamo la democrazia con più democrazia

Referendum, curiamo la democrazia con più democrazia

La riforma approvata oggi alla Camera dei Deputati è un passo necessario per colmare la distanza tra cittadini e istituzioni. Il referendum propositivo non darà alibi a quella politica cinica, indifferente alle istanze dei cittadini e confermerà il ruolo principale del Parlamento. Curiamo la democrazia con più democrazia.

Ringrazio la relatrice Fabiana Dadone per il lavoro svolto e il Governo per essere stato al suo posto che, quando si parla di Costituzione, è quello dell’osservatore silenzioso. Auspichiamo un consenso ampio alla fine del percorso. Se ciò non accadrà, decideranno gli italiani con un Referendum, in quel caso senza quorum.

Qui il mio intervento in aula: http://bit.ly/2Is4PSf