martedì, Aprile 16, 2024
HomeSpettacoliNaike Rivelli sfida la censura: arriva il video in russo!

Naike Rivelli sfida la censura: arriva il video in russo!

Ieri, mentre i cittadini russi si recavano alle urne per confermare Vladimir Putin alla presidenza con l’88% dei voti, Naike Rivelli ha sorpreso tutti pubblicando un video su Instagram a sostegno del Paese, che da due anni è in guerra con l’Ucraina. La figlia di Ornella Muti è stata più volte al centro della gogna mediatica per la sua vicinanza alla Russia, dove torna spesso insieme alla madre, che è di origini russe. Ma vediamo più nel dettaglio che cosa ha creato scandalo del video condiviso da Naike Rivelli!

Il video in russo di Naike Rivelli

Nel video, Naike Rivelli parla in russo e aggiunge i sottotitoli in italiano per permettere a una più vasta platea di comprendere il suo messaggio. Nel post che accompagna il video, sottolinea l’importanza di non condannare interi popoli per le azioni dei governi e di non alimentare odio inutile che non porta ad alcuna soluzione.

Con lo smartphone in mano, ribadisce il concetto che non si può attribuire colpe a un intero popolo per le scelte politiche dei governanti, e sottolinea che tutti desiderano la pace. Infine, risponde a coloro che criticano il suo viaggio in Russia affermando di essere per metà russo e che ogni individuo ha il diritto di visitare il proprio Paese d’origine senza essere oggetto di giudizi affrettati.

Il viaggio in Russia con la madre

Naike Rivelli e Ornella Muti avevano fatto un viaggio in Russia lo scorso novembre, scatenando un grande scandalo. Questo viaggio ha dato vita a un video che ha suscitato molte reazioni indignate, soprattutto per la scelta di parlare in russo (anche se alcuni sottolineano che si tratta di intelligenza artificiale). Una follower ha scritto in modo provocatorio: “Quando sei in Russia prova a dire ‘Putin è un assassino’, poi vediamo quanto diventi coraggiosa”. Leggendo i commenti si possono notare solo critiche molto severe.

ULTIME NOTIZIE

Guarda Qui