Home / IMMIGRAZIONE / Il mio intervento in Aula sul decreto sicurezza

Il mio intervento in Aula sul decreto sicurezza

 

E’ iniziata oggi la discussione alla Camera dei Deputati del cosiddetto decreto sicurezza, approvato al Senato lo scorso 7 novembre.

Riporto il mio intervento di poco fa in Aula in qualità di relatore, in cui ho spiegato sinteticamente il contenuto. 
Come Presidente della I Commissione, ritengo che sia stato compiuto ogni sforzo per assicurare tutti gli spazi possibili per esaminare un provvedimento molto articolato e oggetto di valutazioni politiche diversificate tra maggioranza e opposizione e tra gli stessi gruppi di opposizione.
Ho espresso più volte la mia posizione in merito e ribadisco che l’impianto del decreto reggerà se i numeri degli arrivi si attesteranno sulle cifre registrate quest’anno, se i tempi di risposta da parte delle commissioni territoriali si accorceranno e se aumenteranno i rimpatri. Su questi punti mi aspetto particolare impegno dal Ministero dell’interno.
Personalmente continuerò con maggior convinzione il lavoro di ascolto delle realtà e delle associazioni impegnate sul tema dell’immigrazione, anche per monitorare gli effetti concreti del decreto.
E’ importante ricordare che i lavori parlamentari sul decreto si sono svolti con un confronto franco, serrato, costruttivo e sempre leale, compiuto alla luce del sole.

Qui il ✰ video