Home / NEWS / I bambini che rispettano gli animali e la natura saranno adulti migliori!

I bambini che rispettano gli animali e la natura saranno adulti migliori!

🌱🌿🌍 Oggi, 5 giugno, ricorre la giornata mondiale dell’Ambiente.

E proprio oggi su tutti i giornali si parla del caso straziante dell’elefantessa incinta uccisa a Kerala, in India. A diffondere la notizia è stata la guardia forestale. La morte atroce di questa elefantessa sta suscitando ovviamente sdegno e rabbia in tutto il mondo.

Che dire? C’è poco da commentare. La malvagità di cui solo l’uomo è capace è INFINITA.

Come sono infiniti i casi di uccisione e maltrattamento degli animali, in tutto il mondo. Anche in Italia. Non bisogna arrivare fino in India purtroppo. Dal rapporto 2019 della Lega AntiVivisezione (LAV) leggiamo dati agghiaccianti: in Italia ogni 55 minuti è stato aperto un fascicolo giudiziario per reati a danni di animali. Il reato più contestato resta quello di maltrattamento, segue quello di uccisione.

Bisogna partire quindi dall’educazione: i bambini che rispettano gli animali e la natura saranno adulti migliori.
Ogni singolo essere vivente è un tutt’uno con la Terra e merita RISPETTO.

L'immagine può contenere: spazio all'aperto, natura e acqua