martedì, Maggio 28, 2024
HomeSpettacoliFlavio Briatore torna a casa: ma come sta dopo aver rimosso il...

Flavio Briatore torna a casa: ma come sta dopo aver rimosso il tumore?

Dopo aver affrontato con coraggio e determinazione l’intervento al cuore per rimuovere il tumore, Flavio Briatore sta gradualmente ritornando alla normalità della sua vita. Anche se consapevole che nulla sarà più come prima, l’imprenditore ha acquisito uno sguardo diverso sulla vita e apprezza ancor di più ciò che ha costruito, sia in ambito professionale che privato.

Accanto a lui ci sono l’affetto e il sostegno dell’ex compagna Elisabetta Gregoraci, che non lo ha mai abbandonato durante la degenza in ospedale, e del figlio Nathan Falco. Inoltre, Briatore può contare sull’appoggio e sulla solidarietà degli amici e dei collaboratori più fidati, così come sull’ affetto di tantissime persone che continuano a dimostrargli il loro sostegno in questo momento difficile.

Come sta Flavio Briatore

Dopo essersi rimesso in sesto, Briatore è tornato al lavoro da diversi giorni e si sente come se fosse sul settimo cielo per il successo del suo recupero. Grazie alla tempestiva prevenzione, è riuscito a sconfiggere rapidamente un tumore serio, superando brillantemente questo ostacolo alla sua salute. Ora si concede anche qualche momento di relax e benessere.

Il celebre imprenditore ha deciso di regalarsi un’opera d’arte di Mimmo Rotella, un artista di grande fama e di origini calabresi che ha giocato un ruolo importante nella scena artistica europea del ventesimo secolo, grazie ai suoi famosi decollage. I quadri di Rotella possono valere una somma considerevole, che può variare da 100 mila euro fino ad arrivare a 1 milione. Ad esempio, nel 2016, un’opera intitolata “Untiled”, del 1964, è stata venduta a Londra per la cifra di 1.404.976 euro.

L’amore per l’arte contemporanea

Il decollage di Mimmo Rotella rappresenta per Briatore un simbolo della sua passione per l’arte contemporanea e un pezzo unico da aggiungere alla sua collezione. L’emozione di possedere un’opera così speciale è evidente nelle parole di Briatore e nell’espressione del suo viso nel selfie che ha condiviso sui social media.

Dopo un periodo di preoccupazione e stress, l’acquisto di questa opera d’arte può essere visto come una forma di gratificazione per Briatore, un modo per celebrare la vita e apprezzare le gioie che essa può offrire. E il fatto che abbia scelto di esporre l’opera nella sua casa di Montecarlo dimostra l’importanza che essa ha per lui e il desiderio di condividerla anche con i suoi ospiti.

In definitiva, l’opera di Mimmo Rotella diventa un simbolo di rinascita e di apprezzamento per la bellezza e l’arte, un modo per Briatore di esprimere la sua gratitudine per la vita e per le cose che veramente contano.

ULTIME NOTIZIE

Guarda Qui