lunedì, Marzo 4, 2024
HomeSpettacoliFabio Fazio contro il nuovo regolamento Sanremo: tensione tra il conduttore e...

Fabio Fazio contro il nuovo regolamento Sanremo: tensione tra il conduttore e la Rai

La polemica tra Fabio Fazio e la Rai ha raggiunto nuovi livelli in seguito alle recenti modifiche al regolamento del Festival di Sanremo 2024. Il conduttore di “Che Tempo che Fa,” attualmente in onda su Nove, ha sollevato critiche riguardo alla disposizione che limita la partecipazione del vincitore a trasmissioni non appartenenti alla Rai nei tre giorni successivi alla conclusione dell’evento.

Fabio Fazio sconcertato dal nuovo regolamento

In un’intervista al Corriere della Sera, Fabio Fazio ha manifestato il suo sconcerto: “Mah, per ora vedo un nuovo regolamento a Sanremo nel quale scrivono che nei tre giorni successivi alla chiusura del festival il vincitore non può andare in trasmissioni che non siano della Rai. Ora, sarà sicuramente una coincidenza il fatto che di solito il vincitore veniva da me. Perché non può essere vero che è stata fatta una regola contro il mio programma. Non può essere vero. Anche perché a Natale siamo tutti più buoni…”.

Replica di Roberto Sergio: nessuna differenza col passato

La replica di Roberto Sergio, Amministratore Delegato Rai, non si è fatta attendere. Sergio ha dichiarato al Corriere della Sera che non vi è alcuna differenza rispetto al passato e che il vincitore continuerà a essere ospite in Rai: “Il vincitore di Sanremo, la sera della domenica, andava da Fabio Fazio… quando era in Rai. Ora che lui è alla Nove, rete concorrente, il vincitore sarà sempre ospite in Rai. Non vedo alcuna differenza col passato. Non c’è nessuna novità.”

Fabio Fazio
Fabio Fazio

Il regolamento di Sanremo e le nuove limitazioni

Il regolamento del Festival di Sanremo, pubblicato lo scorso 3 dicembre, specifica che fino al 13 febbraio 2024 l’Arista Vincitore di Sanremo non potrà partecipare a programmi televisivi trasmessi da emittenti diverse da Rai. Questa limitazione ha sollevato diverse polemiche nel mondo dello spettacolo, con Fazio che ne è diventato uno dei principali portavoce.

Fabio Fazio annuncia il ritiro dalla televisione dopo 40 anni

Nell’intervista, Fabio Fazio ha anche annunciato il suo ritiro dalla televisione dopo una carriera lunga 40 anni. Ha dichiarato: “Ma più che sufficienti! Infatti voglio smettere.” Nonostante l’annuncio del ritiro, Fazio ha sottolineato il suo affetto per la Rai: “La Rai è patrimonio di tutti e per questo mi auguro che possa tornare a svolgere una funzione inclusiva e non divisiva. Dopo di che a distruggere, lo sappiamo tutti, ci vuole un attimo.”

Conclusioni

La tensione tra Fabio Fazio e la Rai evidenzia le sfide e i cambiamenti nel panorama televisivo italiano. Il conduttore, nonostante il suo imminente ritiro, continua a difendere la sua visione e il suo programma contro le recenti modifiche al regolamento del Festival di Sanremo. La discussione solleva interrogativi sulle dinamiche di potere e sulla libertà dei vincitori del Festival di Sanremo di scegliere dove apparire nei giorni successivi alla kermesse. Resta da vedere come evolverà questa controversia e se influirà sul futuro del Festival e sulla carriera di Fabio Fazio nella televisione italiana.

RELATED ARTICLES

Most Popular