Home / LAVORI I COMMISSIONE / Corruzione, da audizioni ok ad agenti sotto copertura

Corruzione, da audizioni ok ad agenti sotto copertura

Continuano le audizioni sul disegno di legge anticorruzione. Ieri abbiamo ascoltato i rappresentanti dell’Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e della Direzione investigativa antimafia.
Si discute molto sul ruolo dell’agente sotto copertura. Per l’Arma dei Carabinieri, la GdF e la DIA si tratta di uno strumento efficace già utilizzato in altri campi e non ci sono dubbi sulla capacità di formazione del personale anche in nuovi settori.
Mi sembra una risposta molto chiara a tutti gli scettici che storcono il naso, o ancora peggio ridicolizzano, questa nuova figura. Sono gli stessi che un anno fa deridevano la legge sul whistleblowing da noi promossa. La realtà ci racconta che quella legge oggi sta funzionando e funzionerà anche questo ddl dopo averlo migliorato in Parlamento.

Ora in corso altre audizioni ➡️ http://webtv.camera.it/commissioni