martedì, Maggio 28, 2024
HomeSpettacoliAlfonso Signorini esce allo scoperto: è tornato con l'ex compagno?

Alfonso Signorini esce allo scoperto: è tornato con l’ex compagno?

Ieri 7 aprile, Alfonso Signorini ha compiuto 60 anni, celebrando con “60 amici che mi hanno accompagnato nel mio percorso di crescita”. Niente feste sfarzose, ma un pranzo semplice in una “vecchia trattoria di Seregno che frequentavo con i miei genitori”. Al menù, rifatto secondo i gusti dell’infanzia di Alfonso: risotto con salsiccia, carrellone dei bolliti e la torta di nonna Armida, la cui ricetta è stata consegnata al cuoco. Tra gli invitati, solo due assenti di spicco: Silvio Berlusconi e Maria De Filippi, impegnata con le registrazioni del suo programma anche la domenica mattina.

Alfonso Signorini e la scoperta dell’omosessualità

Da circa un anno Alfonso vive in un appartamento a Milano, dietro Santa Maria alle Grazie, “dove andava a pregare da studente davanti alla madonnina con il manto”, come racconta il Corriere della Sera. “Ed è questa la cosa di cui sono più orgoglioso – afferma con gioia Alfonso – Da giovane, mentre frequentavo l’università e percorrevo a piedi la strada da Cadorna, guardavo esattamente il balcone del mio attuale appartamento e fantasticavo ad occhi aperti”.

Da ragazzo si rifugiava nella cantina di casa per leggere libri, temendo che i vicini lo denunciassero alla madre mentre le raccontava di stare fuori con gli amici. “Ho letto di tutto in quella cantina: collezionavo tessere della biblioteca e ne ottenivo 5 o 6 ogni anno”.

A vent’anni Alfonso ha affrontato il suo primo attacco di panico e da allora è stato travolto dalla nevrosi, convinto che sarebbe morto per un attacco di cuore. “Passavo da un medico all’altro, finché non ho trovato il coraggio di affrontare il mio terrore. Sono andato in palestra e ho salito un tapis roulant: o muoio o rinascio”.

I genitori non erano contenti della sua decisione di diventare giornalista e avrebbero preferito vederlo medico, avvocato, commercialista o anche “astronauta, sacerdote, qualsiasi cosa tranne insegnante o, peggio, giornalista! In quei trent’anni c’è stato anche il tormento della scoperta della sua omosessualità”.

Il rapporto con il compagno Paolo Galimberti

Durante un’intervista precedente, Signorini aveva rivelato che lui e il suo compagno avevano deciso di separarsi dopo 18 anni insieme. Era stata una decisione dolorosa, ma necessaria: avevano capito che prolungare una relazione solo per non ferire l’altro non avrebbe portato a nulla di buono.

Tuttavia, Signorini aveva sottolineato che avrebbe sempre provato affetto nei confronti del suo ex compagno. Aveva anche confessato di essere innamorato di un altro uomo, una verità che il suo ex compagno, Paolo, non sapeva. A rivelarglielo era stato il portinaio che aveva letto l’intervista sul Corriere.

Ora però sembra che tra i due ci sia di nuovo serenità: si sono “ritrovati” e durante una nuova intervista Signorini ha colto l’occasione per chiedere scusa a Paolo e per chiedergli di sposarlo. “Vorrei approfittare di questa occasione per chiedere scusa a Paolo e dirgli che sposarci sarebbe il naturale passo avanti nel nostro percorso insieme”.

ULTIME NOTIZIE

Guarda Qui