Home / NEWS / LA FORZA DEL MOVIMENTO 5 STELLE

LA FORZA DEL MOVIMENTO 5 STELLE


1899953_491024594342943_124723613_n

Questo fine settimana come sempre siamo stati in giro per l’Italia per incontrare i cittadini. Voi cittadini che non vi siete arresi! Voi cittadini che credete ancora in futuro migliore, un futuro a 5 stelle!

Abbiamo deciso di fare con voi le nostre consultazioni anziché partecipare alla farsa messa in scena da Napolitano, un Presidente della Repubblica che non rappresenta più nessuno se non quei partiti che si ostina a difendere e spalleggiare in tutti i modi. A lui avevamo già pensato prima presentando il nostro impeachment per i gravi reati contro la Costituzione di cui si è macchiato in questi anni. Napolitano che però continua a non rispettare la Costituzione, lui che dovrebbe esserne garante, consegnando il Paese nelle mani di un non-eletto, di una persona che gli italiani non hanno scelto, l’aveva fatto già con Monti e Letta e ora lo sta facendo con Renzi. Noi siamo indignati ma sempre più consapevoli di essere nel giusto, sempre più convinti di essere l’ultimo baluardo della democrazia e l’ultima speranza per la ripresa dell’Italia.

La storia ci darà ragione! Anzi ci sta già dando ragione!

Le sentenze che stanno segnando il percorso della politica italiana praticamente dicono ciò che abbiamo sempre detto anche noi:
-quella della Corte Costituzionale che dichiara illegittima la legge elettorale che noi combattevamo già dal 2007 quando abbiamo presentato la nostra proposta di iniziativa popolare “Parlamento pulito”;
– quella della Corte dei Conti che dichiara illegali i rimborsi elettorali, quegli stessi rimborsi a cui noi del MoVimento 5 Stelle ABBIAMO GIA’ RINUNCIATO, ben 42 milioni di euro a cui vanno aggiunti gli altri 4 milioni di indennità e diaria che abbiamo restituito allo Stato, che abbiamo destinato al Fondo di ammortamento del debito pubblico e a quello per le Piccole e Medie Imprese;
– anche la sentenza sulla Fini-Giovanardi è una nostra vittoria perché ci dà ragione sulla nostra posizione fermissima rispetto all’abuso della decretazione d’urgenza e alla mancanza di omogeneità dei decreti.

Lo diciamo ogni giorno tramite i social e in tutte le piazze: LA RIVOLUZIONE E’ GIA’ IN ATTO! STIAMO GIA’ VINCENDO! Ed è vero! Loro, i partiti non sanno far altro che auto tutelarsi, si riciclano, si rimescolano ma rimangono la stessa fuffa di sempre. Renzi è l’ennesimo involucro vuoto, un pacchetto ben confezionato ma privo di contenuti, privo di soluzioni efficaci per risolvere i problemi reali del Paese. Un personaggio molto simile a quel Berlusconi con cui ha subito trovato “profonda sintonia”, quindi una figura potenzialmente disastrosa per l’Italia intera. La continuità con i vecchi volponi del PD la si vede negli atti già compiuti in questo breve inizio, l’accordo con Berlusconi sulla legge elettorale, il cinismo con cui ha scalzato Letta a cui diceva di stare sereno, la spartizione delle poltrone di cui si sta occupando in questi momenti, la mancanza assoluta di un programma serio per il bene comune, insomma tutta roba da primissima repubblica, tutta roba vecchia, tutta roba DA ROTTAMARE mi verrebbe da dire…
Il MoVimento 5 Stelle invece va dritto per la sua strada e diventa ogni giorno più forte. La nostra comunità si sta espandendo a vista d’occhio, ce ne accorgiamo dall’affetto con cui ci accogliete ad ogni incontro pubblico, ad ogni agorà, ad ogni tavolo di lavoro, dalla gran voglia di partecipare, di proporre, di esserci!

Questo ci riempie di gioia e ci dà la forza di continuare a lottare all’interno delle Istituzioni per cambiarle davvero e radicalmente. I cittadini riconquisteranno la loro sovranità, su questo potete scommetterci, faremo di tutto affinché ciò accada. Ci stiamo già riuscendo e ci impegneremo in questo senso ancora di più quando saremo in Europa, lì andremo a ridiscutere i vincoli che ci strozzano e cambieremo l’orizzonte politico. Tutto questo lo faremo insieme, lo stiamo facendo insieme a voi che continuate a supportarci.

GRAZIE A TUTTI, SIETE VOI LA NOSTRA VERA FORZA!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Scroll To Top